Pedullà: “L’Inter farà mercato solo a certe condizioni. Calleri…”

Articolo di
16 dicembre 2015, 00:26
pedullà

L’esperto di calciomercato, Alfredo Pedullà, ospite fisso della trasmissione “Calcio & Mercato” in onda su Sportitalia parla dei movimenti di mercato che riguardano l’Inter. Non c’è solo Calleri nei pensieri della squadra di Mancini, ma anche un difensore del Genoa. I nerazzurri, inoltre, starebbero pensando anche a cedere

NON SOLO CALLERI – «Per quanto riguarda il mercato dell’Inter si parla di Calleri per giugno. A loro piace, hanno parlato con il fondo che detiene il suo cartellino, il Bologna spera di prenderlo in prestito, anzi può prenderlo solo in prestito perché in questo momento non compra nessuno. Per il resto l’Inter è ferma, ha avuto un pourparler col Genoa, che ha proposto De Maio, l’Inter ha risposto De Maio non ci interessa. Hanno chiesto di Izzo, che è un difensore che piace. All’Inter però la condizione è che vada via qualcuno, non è detto che sia Ranocchia, potrebbero essere anche Vidic – che non rimarrà per sempre a scaldare la panchina – Dodô, Santon. Dunque Calleri non può essere per gennaio perché è extracomunitario, serve un difensore centrale e poi potrebbe entrare un esterno offensivo, ma solo a determinate condizioni».