Pedullà: “La Juventus alza l’offerta per Keita, si aspetta l’Inter”

Articolo di
31 luglio 2017, 01:28
Baldé Diao Keita Lazio

Attraverso il suo sito ufficiale Alfredo Pedullà aggiorna sulla situazione legata a Baldé Diao Keita. Secondo il giornalista di Sportitalia l’attaccante senegalese di proprietà della Lazio sarebbe più vicino alla Juventus, con l’Inter che si starebbe iniziando a guardare intorno per altri giocatori.

AFFONDO DECISIVO – “Baldé Diao Keita è un bel pensiero della Juventus già dalla scorsa estate. Vi abbiamo parlato di un’offerta da venti milioni che Claudio Lotito ha spento semplicemente perché fa il suo gioco e vuole trarre il massimo da quest’operazione. Aggiungiamo che nelle ultime ore la Juve ha portato a ventuno milioni la proposta per il cartellino. E in caso di operazione a parametro zero (oggi abbastanza complicata da prevedere perché c’è ancora un mese abbondante di mercato) aveva preventivato un ingaggio da circa cinque milioni a stagione. La Juve vuole prendere con calma un centrocampista (Blaise Matuidi resta in lista, Steven N’Zonzi non è mai tramontato) e se sbloccasse Keita a maggior ragione troverebbe una soluzione per Juan Guillermo Cuadrado. Ora bisogna aspettare le mosse dell’Inter che ha fatto diversi sondaggi per l’attaccante, puntando anche sui rapporti eccellenti tra Walter Sabatini e l’agente Roberto Calenda. Questa può essere una chiave per scardinare la volontà, memorizzata da tempo, da parte di Keita di vestire il bianconero. Con un milioncino in più sul cartellino, rispetto alla proposta presentata da Giuseppe Marotta qualche giorno fa… Intanto l’Inter si prepara a formalizzare Matías Vecino e Dalbert Henrique, ha in pugno Yann Karamoh e aspetta il colpaccio Neymar da parte del PSG. Poi si dedicherà a discorsi già impostati da Sabatini e che abbiamo raccontato nel corso della sua missione in Francia (Serge Aurier e non solo)”.