Pedullà: “Inter, per ora più Caceres che Criscito! De Boer…”

Articolo di
30 agosto 2016, 00:39
Pedullà

Alfredo Pedullà – dopo aver fatto il punto sulle quattro cessioni dell’Inter alla Reggina – durante la diretta di “Lo sai che?” su Sportitalia spiega i motivi che vedrebbero Caceres in vantaggio su Criscito come ultimo innesto per de Boer, di cui prende le difese

JOLLY DIFENSIVO CERCASI – Secondo Alfredo Pedullà l’ultimo colpo nerazzurro uscirà tra due nomi: «In questo momento per l’Inter è molto più facile arrivare a Martin Caceres, che è svincolato, mentre Domenico Criscito è più complicato perché prima servirebbe una cessione per finanziare l’acquisto. Criscito potrebbe andare alla Fiorentina se parte Marcos Alonso».

TEMPO A DE BOER – «Gli allenatori possono piacere o non piacere: Roberto Mancini ha avuto un anno e sette mesi di tempo, Frank de Boer è arrivato a Ferragosto e ha fatto solo una partita. A de Boer bisogna dare un mese e mezzo di tempo per trovare la quadratura della squadra, poi vedremo».

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Andrea Turano
Nato nell’era Bagnoli, ma svezzato da Simoni, vive la sua vita in nero e azzurro. Parla di Inter ventiquattro ore al giorno, nel tempo libero si limita a scrivere, sempre di Inter. Sogna di lasciare un ricordo indelebile nella storia della Beneamata, come Arnautovic. E’ un tifoso sfegatato come tanti, ma obiettivo come pochi.