Pedullà: “Inter non regala Jovetic. Perisic? Icardi chiaro. Lo Faso…”

Articolo di
12 luglio 2017, 23:15
pedullà

Alfredo Pedullà – giornalista ed esperto di mercato -, in chiusura di “Aspettando Calciomercato” su Sportitalia, fa il primo punto serale sulle trattative dell’Inter, caratterizzate soprattutto da voci in uscita prima dei grandi colpi promessi

PERISIC E JOVETIC IN USCITA – Continua a credere poco alle voci sul centrocampista belga in nerazzurro Alfredo Pedullà: «Non risultano incontri in giornata tra Inter e Roma per parlare di Radja Nainggolan. L’Inter prenderà in considerazione offerte sui 50 milioni di euro per Ivan Perisic, ha ragione Mauro Icardi nel dire che se uno non vuole restare è meglio che vada via… L’Inter non vuole regalare Stevan Jovetic, potrebbero esserci altri discorsi dopo quelli tramontati con il Siviglia. L’Inter acquisterà un top player, se a centrocampo o sulle fasce è da vedere, dipende anche da Perisic: se parte servono due colpi offensivi».

ACQUISTI A TEMPO DEBITO – «I tifosi dell’Inter non devono essere amareggiati per i colpi di mercato finora mancati, arriveranno al tempo giusto. Non c’è tutta questa frenesia, l’Inter non deve annunciare tutti entro metà luglio. Per Simone Lo Faso (Palermo) ci sono stati degli apprezzamenti dell’Inter, in particolare di Dario Baccin, ma non ha ancora portato a un’offerta ufficiale: su di lui c’è anche il Milan e si è mosso anche il Monaco. Non so se Dalbert (Nizza) si sbloccherà nelle prossime 24-36 ore, ma resta comunque una priorità per l’Inter, che è fiduciosa dopo aver alzato l’offerta: costa 20 milioni».