Pedullà: “Inter e Sporting in contatto, Suning cambia strategia”

Articolo di
24 agosto 2016, 00:15
Joao Mario Delgado

Alfredo Pedullà – oltre ad aver fatto il punto sulle cessioni -, ospite negli studi di “Speciale calciomercato” su Sportitalia, torna sulla telenovela Joao Mario: Inter e Sporting CP trattano ancora (anche grazie a Delgado), ma Suning sta cambiando strategia

ASSE ROVENTE – Per Alfredo Pedullà le due trattative non sono collegate in maniera diretta, ma l’ufficializzazione della prima può aiutare a far concretizzare seconda: «Sembra ci sia un’apparente calma piatta, ma la pista Joao Mario resta sempre aperta: è cambiata la strategia del gruppo Suning, che prima pensavo di prenderlo in prestito oneroso con obbligo di riscatto per aggirare il Fair Play Finanziario e ora deve riveder alcune cose. Joao Mario resta davanti a Moussa Sissoko per il centrocampo. Oggi c’è stato un contatto tra Inter e Sporting Clube de Portugal per preparare lo scambio di documenti per il ritorno di Pedro Delgado in Portogallo: non è uno sconto per Joao Mario, ma avvicina le due società, dato che lo Sporting CP lo sta soffiando al Benfica».

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Andrea Turano
Nato nell’era Bagnoli, ma svezzato da Simoni, vive la sua vita in nero e azzurro. Parla di Inter ventiquattro ore al giorno, nel tempo libero si limita a scrivere, sempre di Inter. Sogna di lasciare un ricordo indelebile nella storia della Beneamata, come Arnautovic. E’ un tifoso sfegatato come tanti, ma obiettivo come pochi.