Pedullà: “Inter, attesi 3 annunci e il vice-Icardi. Vidal e Aurier…”

Articolo di
5 luglio 2017, 22:59
Alfredo Pedullà

Alfredo Pedullà – giornalista ed esperto di mercato -, in chiusura di “Aspettando Calciomercato” su Sportitalia, fa il punto della situazione sul mercato dell’Inter in maniera piuttosto dettagliata: sul taccuino tanti grandi nomi, alcuni sogni e altri forse realizzabili, ma bisogna anche cedere

INTER IN CASA BAYERN – Secondo Alfredo Pedullà le grandi mosse nerazzurre potrebbero avvenire sull’asse Monaco-Parigi: «La Juventus finora è stata più vicina rispetto all’Inter per Douglas Costa, ma ha il problema dei posti per gli extracomunitari, anche se potrebbe ancora trovare un escamotage. L’Inter sta seguendo tante cose, ma non ha ancora intensificato nulla a parte Milan Skriniar (Sampdoria) e i tentativi per Dalbert (Nizza). La richiesta del Bayern Monaco per Douglas Costa è 40 milioni di euro più 5 milioni di bonus, bisogna aspettare che qualcuno formalizzi la proposta. Ci sono prospettive per Arturo Vidal, ma resta un giocatore importante per il Bayern Monaco e oltre al gradimento per ora l’Inter non va».

INTER IN CASA PSG – «Angel Di Maria è un grande obiettivo dell’Inter, ma il suo arrivo dipende anche dalle entrate del Paris Saint-Germain in quel ruolo: non penso a Ivan Perisic, che ha già completato i suoi accordi con il Manchester United, che però deve ancora trovare l’accordo con l’Inter sulla base di 50 milioni. L’Inter non ha già preso Serge Aurier dal PSG, ma si tratta un discorso accennato da Walter Sabatini durante i suoi due giorni in Francia».

ALTRE TRATTATIVE – «Per Eddy Salcedo e Pietro Pellegri del Genoa, come per Skriniar, si aspetta solo l’annuncio formale, ma è già tutto fatto. Dopo Skriniar, arriva sicuramente un altro centrale difensivo, ma prima deve uscire Jeison Murillo: lo Zenit San Pietroburgo è stato molto timido finora e ci sono altre piste che devono convincerlo. La posizione di Joao Miranda è tutta da vedere, non è inamovibile. Il vice-Mauro Icardi? C’è un gradimento per Inaki Williams (Athletic Bilbao), non è semplice, ma è una prima punta costretta ultimamente a giocare da ala: sarebbe un gran vice, vedremo».

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer





ALTRE NOTIZIE