Pedullà: “Inter, altri 2 in uscita. Gabigol e 40 mln per Banega…”

Articolo di
11 gennaio 2017, 22:56
pedullà

Alfredo Pedullà – giornalista ed esperto di mercato -, nel consueto momento social di “Aspettando calciomercato” su Sportitalia, dettaglia le varie trattative in uscita dell’Inter dopo aver concluso il colpo Gagliardini: almeno in due destinati a partire, forse quattro

ADDIO SANTON, FONTE BANEGA – Ufficializzato il primo acquisto di gennaio, Alfredo Pedullà fa il punto sulle cessioni: «Tra i terzini dell’Inter, Davide Santon è il più indiziato a uscire in direzione Sampdoria appena andrà via Pedro Pereira, per questo Senna Miangue dovrebbe rimanere all’Inter anziché andare a giocare in prestito: tutto dipende da Santon. Non c’è una corsa sfrenata all’acquisto di un terzino perché ci sono i paletti del Fair play Finanziario: Ricardo Rodriguez piace da tempo e per luglio, di Matteo Darmian si parlava tempo fa. Se poi arriva un’offerta da 40 milioni per Ever Banega, l’Inter ci pensa e vedrà cosa fare…».

RANOCCHIA VIA, GABIGOL FORSE – «L’Inter gradisce Francesco Acerbi così come al Sassuolo piace Andrea Ranocchia e potrebbe tornarci, magari se cederà Emanuele Terranova. Ormai Gary Medel per Stefano Pioli è un difensore centrale, il centrocampo è in sovrabbondanza: per questo Ranocchia è sul mercato, invece Marco Andreolli per ora resta. Se l’Inter decidesse di cedere Gabriel “Gabigol” Barbosa, lo darebbe solo in prestito secco a una società disposta a prenderlo così: dubito che la Fiorentina sarebbe d’accordo, anche il Genoa ci aveva provato».