Pedullà: “Gagliardini-Inter, nessun intoppo. Si attende Suning”

Articolo di
7 gennaio 2017, 15:08
Alfredo Pedullà

Alfredo Pedullà ha ribadito la chiusura imminente della trattativa tra Inter e Atalanta per Roberto Gagliardini specificando che i ritardi degli ultimi giorni siano stati causati solamente dall’attesa in Italia dei vertici del gruppo Suning.

NESSUN PROBLEMA – Nonostante qualcuno abbia parlato di accordo non ancora trovato sulla formula e di possibili inserimenti di altre squadre Pedullà sostiene invece che l’Atalanta abbia in realtà già accettato di cedere Gagliardini in prestito oneroso con diritto di riscatto perché ben consapevole dell’attuale situazione dell’Inter (costretta a fare i conti con il Fair Play Finanziario pur disponendo di fondi quasi illimitati). Tra l’altro i rapporti tra le due società non dovrebbero creare nessun tipo di malinteso, come ad esempio un ritorno del ragazzo a Bergamo in caso di prestazioni deludenti. In estate infatti il gruppo Suning acquisterà il classe ’94 a prescindere da come andranno questi mesi. Per chiudere manca solamente l’arrivo in Italia dell’amministratore delegato Liu Jun e di Steven Zhang.

Facebooktwittergoogle_plusmail