Pedullà: “Erkin non è una prima scelta. Può partire ma…”

Articolo di
22 agosto 2016, 14:27
Erkin

Alfredo Pedullà ha dato nuovi aggiornamenti per quanto riguarda il possibile addio di Caner Erkin all’Inter; il terzino turco non è considerato un titolare da Frank de Boer e potrebbe a sorpresa lasciare i nerazzurri dopo neanche due mesi dal suo arrivo.

ADDIO POSSIBILE – Erkin, che già nell’estate 2014 arrivò a un passo dal firmare con l’Inter (per poi decidere di rinnovare col Fenerbahce), era stata una precisa richiesta di Roberto Mancini ma già dai primi giorni dopo il suo arrivo sarebbero emerse perplessità di natura tattica che avrebbero portato anche de Boer, nonostante l’infortunio di Cristian Ansaldi, a preferirgli Yuto Nagatomo. Nessuna lite quindi ma semplici scelte tecniche che, sommate all’esigenza di cedere qualcuno per ragioni di liste, avrebbero portato la società e il suo entourage a cercare una possibile soluzione. Sarà però difficile trovare una sistemazione entro la fine del mercato estivo e a prescindere il tutto potrebbe benissimo cambiare se l’olandese decidesse di dargli una chance mandandolo in campo contro il Palermo.

Facebooktwittergoogle_plusmail