Pedullà “Bancarotta Inter? Ma dai… Vecino arriva! Con Riso…”

Articolo di
20 luglio 2017, 01:36
pedullà

Alfredo Pedullà – oltre ad aver dato l’ultima su Schick all’Inter – a “Sportitalia Mercato” su Sportitalia aggiunge alcuni dettagli sull’operazione con la Sampdoria e svela alcuni papabili argomenti dell’incontro con Riso

OPERAZIONI QUASI CONCLUSE – Per Alfredo Pedullà sta per sbloccarsi il mercato nerazzurro, nonostante le presunte accuse dalla Cina: «Nelle ultime ore si sono dette cose inaudibili sul Suning Group, come se l’Inter fosse vicino alla bancarotta: si dovrebbe essere più informati prima di dire certe cose… In giornata Inter e Sampdoria hanno trovato l’intesa per Patrik Schick, ma si prospettano anche altre operazioni tra le due società. Jeison Murillo ha un ingaggio elevato e ha richieste dall’estero, dubito possa rientrare negli affari tra Inter e Sampdoria. Tra Davide Santon e Yuto Nagatomo più avanti si possono sviluppare dei discorsi. L’Inter pagherà la clausola per prendere Matias Vecino della Fiorentina».

ALTRI AFFARI CON RISO – «Con Beppe Riso si può aver parlato di Pietro Pellegri (Genoa) e altri giovani (tra cui il compagno di squadra Eddy Salcedo Mora), magari anche di Jakub Jankto (Udinese). Dubito si sia parlato di Nemanja Matic (Chelsea), dato che ho avuto conferme che non interessa all’Inter ed è il principale obiettivo per il centrocampo della Juventus, anche se poi può succedere di tutto…».