Pedullà: “50 mln a Brozovic. Inter farà faville! Sanchez…”

Articolo di
7 aprile 2017, 23:23
pedullà

Alfredo Pedullà – giornalista ed esperto di mercato – durante la diretta di “iPed” su Sportitalia risponde alle domande sulle mosse dell’Inter in vista della prossima stagione: dilemma allenatore, chi parte e soprattutto chi arriva dal mercato dei giocatori

PIOLI SI GIOCA L’INTER – Fa un punto della situazione generale Alfredo Pedullà, che avrà molto lavoro in estate grazie alle mosse nerazzurre: «Stefano Pioli sa che ha fatto una media punti di 2.11 a partita, altissima, ma non ha fatto molto bene contro le grandi. Si giocherà le sue carte all’Inter in questo finale di stagione. Dall’incontro esplorativo con Luciano Spalletti si può passare ad altro, la bagarre degli allenatori è già partita, da Massimiliano Allegri ad Antonio Conte, che sono destinati a rimanere rispettivamente sulle panchine di Juventus e Chelsea. Il futuro di Pioli è nelle mani di Pioli e nei risultati che deve ottenere».

SUNING FA SUL SERIO – «La potenza di fuoco del Suning Group è stata certificata la scorsa estate quando non potevano fare e hanno fatto, spendendo tantissimo. L’Inter quest’estate farà un mercato sfavillante, anche se alla fine parlerà il campo. Le operazioni di mercato possono piacere o no, ma la spesa fatta è enorme nonostante il Fair Play Finanziario. Parlando di singoli, a gennaio è arrivato Roberto Gagliardini, ad agosto Joao Mario, Antonio Candreva e Gabriel “Gabigol” Barbosa… E Suning non poteva mica fare tanto a causa del blocco sul mercato!».

SFIDA TUTTA ITALIANA – «Federico Bernardeschi piace all’Inter così come alla Juventus, ma la Fiorentina gli ha proposto il rinnovo e ora non lo molla. Domenico Berardi piace da quando la scorsa estate l’Inter ha provato a strapparlo al Sassuolo, quest’estate sarà il suo momento e adesso è in vantaggio su Bernardeschi in ottica Inter».

GIOCATORI CORTEGGIATI – «Di Kostas Manolas all’Inter si parla da una vita. Dallo scontento James Rodriguez mi aspetto qualcosa, mentre dubito che Alexis Sanchez possa andar via per 30 milioni: ne servono almeno 45 e ne chiederà 15 a stagione, quindi è un acquisto poco abbordabile per chiunque, a meno che qualcuno non decida di investire pesantemente…».

OFFERTA MONSTRE PER BROZOVIC – «Per Marcelo Brozovic è in arrivo un’offerta ricchissima da parte del Tianjin Quanjian, che offrirà 10 milioni netti a stagione per 5 anni, ovvero una proposta complessiva di 50 milioni. L’Inter aspetta la risposta di Brozovic, che può anche rifiutare la corte cinese».







ALTRE NOTIZIE