Pasqualin: “Criscito in Italia? Possibile, si vedrà all’ultimo”

Articolo di
25 agosto 2016, 17:33
Criscito

Il noto avvocato e procuratore ha parlato di Domenico Criscito, difensore dello Zenit San Pietroburgo accostato all’Inter negli ultimi giorni

Come spesso capitato nelle ultime sessioni di mercato, il nome di Domenico Criscito è tornato in orbita nerazzurra. Il noto avvocato e procuratore sportivo Claudio Pasqualin, intervistato da TMW Radio sul tema, si è mostrato possibilista: «E’ possibile, Andrea (D’Amico, procuratore di Criscito, ndr) ci ha parlato di recente, aspettiamo gli esiti. A decidere non è tanto la volontà del giocatore, per chi come lui non è in scadenza di contratto. I club devono trovare un accordo in questi casi. Per ora non abbiamo notizie, è una situazione in evoluzione, si dovrà vedere all’ultimo».

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Alessandro Cocco

Alessandro Cocco

Nato e cresciuto in Sardegna, vive attualmente a Roma dove studia storia moderna e contemporanea presso l'Università Sapienza. Tifa Inter fin da bambino, ma segue con attenzione anche il calcio estero dove le sue squadre "simpatia" sono Liverpool, Atletico Madrid ed Hercules Alicante (per l'unico motivo che ad Alicante ci ha vissuto un anno durante il suo erasmus). Scrive anche su bundesligapremier.it