Paoletti: “Miranda non mi convince, Kondogbia perfetto ma…”

Articolo di
18 giugno 2015, 15:25
Miranda

La redazione de “IlSussidiario.net” ha intervistato in esclusiva l’agente Luigi Paoletti per chiedergli la sua opinione per quanto riguarda il mercato dell’Inter che sembra essere ormai ad un passo dall’ingaggiare il difensore dell’Atletico Madrid Miranda e continua a trattare per l’acquisto dei mediani francesi Geoffrey Kondogbia e Giannelli Imbula, con uno dei due che dovrebbe arrivare quasi certamente ad Appiano Gentile.

MIRANDA – “Non mi convince come giocatore nonostante sia titolare della Seleçao, onestamente punterei su un altro tipo di difensore. Miranda non è più giovanissimo e quindi punterei su un difensore più giovane in vista della prossima stagione”.

KONDOGBIA – L’ex mediano di Lens e Siviglia rimane il primo obiettivo di Roberto Mancini: “Il francese è un grande giocatore, a centrocampo sarebbe perfetto. Ma capisco che ci sono limiti economici in casa Inter”.

IMBULA – L’alternativa al classe ’93 è il centrocampista del Marsiglia: “Mi piace, è un ottimo giocatore e sono convinto che potrebbe essere una sorpresa per l’Inter di Mancini”.

KOVACIC – L’attuale numero dieci dovrebbe partire solo in caso di offerte irrinunciabili: “Il croato è un giocatore importante, credo che l’Inter possa cederlo solo dinnanzi ad una cifra importante che per ora non è arrivata. Serviranno circa 30 milioni di euro”.

JOVETIC – Il montenegrino del Manchester City non sembra convincere del tutto: “Doveva confermare in Inghilterra le sue qualità e invece non lo ha fatto. Secondo me è un rischio puntare su di lui e spendere tanti soldi”.