Orlandi: “Jovetic acquisto rischioso, punterei subito su Fekir”

Articolo di
17 maggio 2015, 14:26
nabil fekir

L’Inter di Roberto Mancini continua a cercare un’attaccante di grande qualità per rinforzare il reparto avanzato dei nerazzurri che a fine stagione restituiranno Lukas Podolski all’Arsenal dopo sei mesi di prestito non proprio esaltanti. La redazione de “IlSussidiario.net” ha intervistato in esclusiva l’osservatore del Modena Antonio Orlandi per chiedergli chi secondo lui verrà acquistato dal club del presidente Thohir.

CERCASI SECONDA PUNTA – Oltre ad sogno Yaya Touré l’obiettivo principale di Mancini sembra essere quello di un attaccante in grado di giocare in coppia con Mauro Icardi: “Non è facile trovare una seconda punta che è in grado di segnare tanti gol, a meno che l’Inter non voglia spendere tanti soldi. A me piace Jovetic ma sarebbe rischioso spendere una cifra considerevole per un giocatore che ha avuto tanti problemi fisici”.

FEKIR – Tra i vari nomi saltati fuori nelle ultime settimane c’è anche quello del giovane talento del Lione Nabil Fekir: “Credo sia un giocatore importante che possa davvero fare al caso dei nerazzurri. Ma sono convinto che l’Inter dovrà prendere subito il giocatore. Ha una valutazione molto alta, ma secondo me nel giro di qualche mese accrescerà ulteriormente il suo valore di mercato”.

DYBALA SFUMATO – Secondo Orlandi l‘attaccante argentino classe ’93 del Palermo sarebbe stato il partner ideale per Maurito ma in questo momento sembra essere praticamente impossibile competere alla pari con i bianconeri anche da un punto di vista economico: “E’ vero, sarebbe stato un colpo importante sopratutto accanto ad Icardi ma la Juventus in questo momento ha una forza economica più importante”.

Facebooktwittergoogle_plusmail