Non solo Ausilio: l’Inter pensa a un nuovo dirigente

Articolo di
28 maggio 2015, 16:44

Piero Ausilio è una figura ormai storica dell’Inter: partito come dirigente delle giovanili, in cui svolse un’eccellente lavoro, dall’anno scorso è il direttore sportivo unico della prima squadra. A Milano potrebbe però approdare un collega con cui spartire le responsabilità.

IL NAPOLI SALUTA BIGON – Durante la conferenza stampa odierna di Rafa Benitez, il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis ha rivelato che, oltre al tecnico spagnolo, anche il DS Riccardo Bigon lascerà la società partenopea. Non è un mistero che il dirigente piaccia molto all’Inter, che già in passato si era informata sulla sua eventuale disponibilità per un trasferimento a Milano. Bigon, classe 1971, nei 6 anni trascorsi a Napoli ha dimostrato di saper ingaggiare giocatori talentuosi a prezzo contenuto, qualità molto apprezzata dalla dirigenza nerazzurra.

Ciò non significa che Piero Ausilio sia prossimo all’addio: già in passato, all’Inter, le collaborazioni fra DS hanno portato ottimi risultati e un tandem Ausilio-Bigon potrebbe rivelarsi vincente.