Nebuloni: “Allenatore Inter a inizio settimana. Marcelino avanti”

Articolo di
4 novembre 2016, 23:19
Nebuloni

In collegamento da Milano con Sky Sport 24 Massimiliano Nebuloni ha fornito gli aggiornamenti sugli incontri fra la dirigenza dell’Inter e gli allenatori in prima fila per sostituire Frank de Boer. Marcelino García Toral avrebbe guadagnato un leggero vantaggio su Stefano Pioli, ma per l’ufficialità bisognerà aspettare la prossima settimana.

ULTIMISSIME «Possiamo dire che dei confronti ci sono già stati con entrambi gli allenatori, sia con Stefano Pioli sia con Marcelino García Toral quest’ultimo sarebbe in vantaggio sull’ex allenatore della Lazio. Questo è quello che risulta al momento, Pioli aveva incontrato i dirigenti cinesi sbarcati questa mattina a Milano per cercare di affrontare l’emergenza allenatore. Sono stati incontri importanti, esplorativi, per tracciare l’identikit migliore a cui affidare la panchina dell’Inter per trascinare la squadra fuori dalla crisi di risultati e di identità. Marcelino sarebbe il profilo più adatto secondo quanto raccolto in questi ultimi minuti. Non è ancora tornato nell’albergo di Milano che lo ospita, si è presentato a Milano con il suo agente, un altro indizio concreto in più sul piccolo vantaggio che avrebbe accumulato su Pioli al momento. Sono stati scartati altri allenatori. Domani? Ci dobbiamo aspettare altri incontri fra i dirigenti di Suning, Kia Joorabchian che è una figura centrale in questa trattativa. Marcelino non è un uomo di Kia Joorabchian come lo era Frank de Boer o lo è Guus Hiddink ma è un alleantore che piace molto, piace anche a Piero Ausilio che l’aveva sondato anche in passato. Il nome verrà annunciato a inizio settimana, il nuovo allenatore riavrà la squadra al completo praticamente a tre giorni dal derby del 20 novembre, o Marcelino o Pioli emuleranno Roberto Mancini che prese il posto di Walter Mazzarri proprio prima del derby».

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.

Riccardo Spignesi

Studente (ancora per poco) all’Università Statale di Milano. Redattore anche per SpazioCalcio.it e BetClic, estremamente fissato con il calcio.