Milan copia Inter, ora è derby per Lindelof – TS

Articolo di
12 novembre 2016, 09:09
Lindelof

Una novità poco novità: il Milan è sugli stessi obiettivi di mercato dell’Inter. Secondo “Tuttosport”, il fatto che Mirabelli sia passato dall’Inter ai rossoneri, fa sì che lui e Ausilio in estate si scontreranno per diversi nomi sul mercato, fra cui quello del forte centrale del Benfica Victor Lindelof

DERBY DI MERCATO – “Hanno lavorato fianco a fianco per diversi anni, ma oggi sono rivali. Piero Ausilio continua a essere il ds dell’Inter, mentre, Mirabelli ha lasciato i nerazzurri per sposare il progetto del nuovo Milan e fra 3-4 settimane ne diventerà il ds. Ausilio e Mirabelli negli ultimi due anni hanno lavorato a stretto contatto, indicandosi giocatori e seguendone altri ed è normale, quindi, che da gennaio i due rischino di incrociare spesso le proprie strade perché molti obiettivi che sono dell’Inter, adesso lo saranno anche del Milan”.

SCONTRO PER LINDELOF – “Uno dei nomi seguiti da entrambi è quello di Victor Lindelof. Sia Inter che Milan necessitano di un rinforzo in difesa e Lindelof, 22 anni, è uno fra i centrali di prospettiva più interessanti che ci siano in Europa. Se il centrale rinnoverà il contratto sarà difficile strapparlo a gennaio a cifre ragionevoli ma se la firma dovesse tardare, attenzione ai milioni dei cinesi: Suning vuole rinforzare la rosa di Pioli per salire in classifica, i nuovi proprietari del Milan potrebbero presentarsi ai nuovi tifosi con un grande colpo per continuare a sognare la zona Champions”.