Mertens in uscita: l’Inter si gioca la carta Zanetti, ma c’è l’estero

Articolo di
13 aprile 2017, 23:23
Mertens

La vera sorpresa della Serie A di questa stagione è senza dubbio l’esplosione di Mertens sotto porta, ma nonostante ciò il Napoli rischia di perdere il sempre più decisivo classe ’87 belga: secondo quanto appreso dal portale “CalcioMercato.com”, l’Inter è in pressing con Zanetti in prima persona

ZANETTI IN PRESSING – La trattativa per portare Dries Mertens all’Inter può decollare, a tal punto che il Vice-Presidente Javier Zanetti è volato in Campania per tastare personalmente la volontà del talentuoso funambolo belga, che va convinto sulla permanenza in Serie A. Mertens, infatti, in caso di addio, al momento preferirebbe lasciare Napoli per un’esperienza al di fuori dall’Italia e le richieste sicuramente non gli mancheranno.

MERTENS ACCONTENTABILE – Apprezzato da tempo dal Direttore Sportivo Piero Ausilio, il mancato accordo con il Napoli sul rinnovo del contratto in scadenza il 30 giugno 2018 gioca a favore dell’Inter, che può accontentare Mertens sia sulla durata del rapporto sia soprattutto sulle cifre richieste. Inoltre, anche la moglie di Mertens sembra essere propensa a cambiare aria. Non sarà facile spuntarla, ma il pressing dell’Inter, sfruttando anche Zanetti, continua.