Mercato svincolati, quante ali a costo zero: Konoplyanka top

Articolo di
1 giugno 2015, 12:23
Konoplyanka

Il 30 giugno 2015 è alle porte, ma già dallo scorso 2 febbraio chi aveva in quella scadenza il termine ultimo del proprio contratto avrebbe potuto accasarsi presso altri lidi. L’Inter, alle prese (forse) col cambio modulo, cerca attaccanti esternI. proprio questo ruolo presenta varie opportunità di mercato piuttosto allettanti, in quanto a costo zero. Vediamone alcune. 

AYEW, BIABIANY E KONOPLYANKA SU TUTTI – Questi tre sembrano i nomi più interessanti, per quanto concerne le ali offensive cercate da Mancini alla ricerca di variabili tattiche per la prossima stagione. Ma scorrendo l’elenco dei prossimi parametri zero si trovano altre occasioni magari poco menzionate ma potenzialmente interessanti: Bakkali poteva essere un nome di grandissimo interesse, classe ’96 del Psv (fuori quest’anno per motivi disciplinari) ma che sembra aver trovato da tempo un accordo col Valencia. Danny, classe ’83 dello Zenit, forse stagionato ma giocatore di grande qualità. Afellay, eterna promessa del Barça e classe ’86, reduce da una discreta stagione all’Olympiacos da 22 presenze e 5 gol. Obasi, classe ’86 ed attaccante esterno dello Schalke 04 un po’ perso negli ultimi anni ma dalle caratteristiche interessanti, simile a Biabiany ma con un maggior senso del gol. Kakuta, classe ’91 e con breve e pessima esperienza alla Lazio, di proprietà del Chelsea ma reduce da una buona stagione nella Liga col Rayo Vallecano, facendo registrare 32 presenze e 5 reti. Restano quelli di Ayew, Biabiany (quasi fatto) e Konplyanka i nomi pregiati fra gli svincolati: resta il sogno Milner per Mancini, l’ala del City è reduce da un’altra eccellente stagione da 44 presenze ed 8 reti, classe ’86 può essere un giocatore tatticamente chiave per l’Inter 3.0 del tecnico jesino.

Facebooktwittergoogle_plusmail