Mercato Inter – Punto sulle trattative aggiornate al 29 agosto

Articolo di
29 agosto 2016, 01:30
speciale-calciomercato-estate-2016

Mercato in fermento, soprattutto per l’Inter. La finestra estiva del calciomercato si avvia al termine e attraverso la rubrica “Mercato Inter” di Inter-News.it, i lettori verranno aggiornati quotidianamente su tutte le trattative condotte negli ultimi tre giorni dal DS Ausilio – sia in entrata sia in uscita – in accordo con la proprietà Suning e il neo tecnico de Boer

IN ENTRATA – In queste ore l’Inter ufficializzerà Gabriel “Gabigol” Barbosa (Santos), che ieri ha giocato la sua ultima partita in Brasile ed è pronto per la nuova avventura in Italia. Il mercato dell’Inter, però, non si ferma e tutti gli sforzi sono concentrati sulla difesa: sempre più lontani Ezequiel Garay (Zenit San Pietroburgo) e Victor Lindelof (Benfica), troppo costosi al momento, per l’Inter resta viva la pista Martin Caceres (svincolato), sul quale c’è folta concorrenza in Italia e all’estero, oppure il solito Domenico Criscito (Zenit), il cui costo è due-tre volte inferiore a quello dei due obiettivi principali e può essere un jolly difensivo al pari dell’altro ex Juventus. Piero Ausilio, come più volte specificato, potrebbe sorprendere tutti con un colpo a sorpresa in difesa, quindi occhio a eventuali trattative last minute. Nel frattempo, rimbalza una clamorosa voce di mercato che sembra piuttosto irreale: l’Inter sarebbe pronta a completare il centrocampo con l’arrivo di Cesc Fabregas (Chelsea), che arriverebbe attraverso uno scambio con Brozovic.

IN USCITA – Ufficializzata la cessione di Pedro Delgado allo Sporting Clube de Portugal (questa volta realmente, dopo il clamoroso dietrofront del Benfica), nelle prossime ore anche Eloge Yao dovrebbe salutare l’Inter: Pescara sempre in vantaggio, ma Crotone ed Hellas Verona non mollano per avere in prestito il difensore classe ’96. Dopo le parole di Javier Zanetti, il futuro di Caner Erkin è ormai segnato: si aspetta solo l’annuncio da parte del Besiktas, che lo preleverà in prestito con diritto di riscatto. Frank de Boer non vuole rinunciare a Gary Medel, quindi gli sforzi del Siviglia sono vani, mentre per Marcelo Brozovic si prospettano ore caldissime: l’Inter lo vuole blindare con il rinnovo di contratto e continua a dire no alla Juventus, ma in fondo si aspetta un rilancio del Chelsea, che potrebbe – come già detto – offrire in cambio Fabregas. Infine, nelle prossime ore Stevan Jovetic dovrebbe far ritorno alla Fiorentina: prestito anche per lui, difficile che l’affare salti proprio sul gong.

Facebooktwittergoogle_plusmail