Mercato Inter – Punto sulle trattative aggiornate al 28 agosto

Articolo di
28 agosto 2016, 01:30
speciale-calciomercato-estate-2016

Mercato in fermento, soprattutto per l’Inter. La finestra estiva del calciomercato è entrata ufficialmente nel vivo e attraverso la rubrica “Mercato Inter” di Inter-News.it, i lettori verranno aggiornati quotidianamente su tutte le trattative condotte dal DS Ausilio – sia in entrata sia in uscita – in accordo con la proprietà Suning e il neo tecnico de Boer

IN ENTRATA – Ufficializzato Joao Mario (Sporting Clube de Portugal) e in attesa dell’annuncio di Gabriel “Gabigol” Barbosa (Santos) nelle prossime ore, l’Inter si rituffa sul mercato alla ricerca dell’ultimo colpo. Occhi puntati sulla difesa e in particolare in mezzo, ma con la possibilità di pescare anche un jolly che possa giocare sulla fascia: difficile la coppia formata dal centrale Ezequiel Garay – vicino al Valencia – e dal jolly Domenico Criscito (Zenit San Pietroburgo), il sogno resta Victor Lindelof (Benfica), mentre Martin Caceres (svincolato) potrebbe essere tesserato anche dopo la chiusura della finestra di mercato estiva. Al momento proprio l’ex jolly juventino è quello più vicino all’Inter, ma occhio alle sorpresa di Piero Ausilio, che potrebbe estrarre a sorpresa un coniglio dal cilindro per completare la difesa di Frank de Boer. Per il resto, difficile prevedere altre operazioni in mezzo al campo o in avanti, dato che non dovrebbero esserci partenti a sorpresa oltre a quelli noti.

IN USCITA – Dopo Inter-Palermo verranno ceduti i “convocati” di troppo, tra cui Eloge Yao, sul quale è tornato prepotentemente il Pescara, che contemporaneamente vede allontanarsi Assane Gnoukouri. Tornato a Istanbul, Caner Erkin è pronto a firmare con il Besiktas: prestito con riscatto condizionato. Continua il pressing del Siviglia per Gary Medel, che difficilmente lascerà l’Inter nelle ultime ore di mercato, al contrario di Marcelo Brozovic, sul quale rischia di scatenarsi un’asta proprio sul gong. Al momento è il Chelsea la squadra più vicina al centrocampista croato dell’Inter, che nelle prossime ore saluterà anche Pedro Delgado, di ritorno allo Sporting CP. Tra i giovani, la Reggina è pronta a ingaggiare in prestito un trio nerazzurro: i centrocampisti Morten Knudsen e Andrea Romanò più l’attaccante Vincenzo Tommasone. Infine, è tutto pronto per l’annunciato ritorno di Stevan Jovetic alla Fiorentina.