Mercato Inter – Punto sulle trattative aggiornate al 27 agosto

Articolo di
27 agosto 2016, 01:30
speciale-calciomercato-estate-2016

Mercato in fermento, soprattutto per l’Inter. La finestra estiva del calciomercato è entrata ufficialmente nel vivo e attraverso la rubrica “Mercato Inter” di Inter-News.it, i lettori verranno aggiornati quotidianamente su tutte le trattative condotte dal DS Ausilio – sia in entrata sia in uscita – in accordo con la proprietà Suning e il neo tecnico de Boer

IN ENTRATA – Detto, fatto: dopo estenuanti trattative e fin troppe chiacchiere, l’Inter ha concretizzato il doppio colpo, che già nella giornata di oggi dovrebbe essere ufficializzato con tanto di annuncio. Dallo Sporting Clube de Portugal arriva Joao Mario per il centrocampo, mentre dal Santos arriva Gabriel “Gabigol” Barbosa per l’attacco. Da definire solo se Gabigol sarà a disposizione di Frank de Boer da subito o solo a partire da gennaio, ma tutto sembra essere indirizzato verso l’inserimento immediato del classe ’96 brasiliano nell’organico nerazzurro. Chiusi le due principali trattative, l’Inter ha deciso di sciogliere gli ultimi dubbi sul centrale difensivo a partire dalla giornata di lunedì, quindi sarà un weekend tranquillo per il mercato nerazzurro: Victor Lindelof (Benfica), Martin Caceres (svincolato), Ezequiel Garay e Domenico Criscito (Zenit San Pietroburgo) sono i soliti nomi, ma potrebbero aggiungersene altri nelle ultime ore del mercato. Per il centrocampo crollano tutte le piste alternative a Joao Mario, quindi Hector Herrera (Porto), Moussa Sissoko (Newcastle) e Luiz Gustavo (Wolfsburg), e per l’attacco quelle alternative a Gabigol, cioè Carlos Tevez (Boca Juniors), Federico Bernardeschi (Fiorentina) e Lucas Alario (River Plate), mentre potrebbe tornare di moda Axel Witsel (Zenit) essendo in scadenza, ma solo a partire dalla prossima stagione.

IN USCITA – Sono ore calde anche per le cessioni, che verranno effettuate tra oggi e mercoledì: via in prestito almeno uno tra Eloge Yao (Pescara in vantaggio sull’Hellas Verona, Crotone defilato) e Andrea Ranocchia (tra Sassuolo e Torino), così come Caner Erkin (Besiktas favorito); via a titolo definitivo almeno uno tra Gary Medel (non è sul mercato, ma il Siviglia sta provando a riportarlo in Spagna offrendo inizialmente 8 milioni, l’Inter ne chiede almeno 12) e Felipe Melo, anche se il più vicino all’addio è Marcelo Brozovic, che dovrebbe andare in Inghilterra, probabilmente al Chelsea se alzerà l’offerta a 30 milioni. Sbloccato Joao Mario, Pedro Delgado dovrebbe finalmente firmare con lo Sporting CP, nonostante il tentativo last minute del Watford. Infine, nelle prossime ore Stevan Jovetic tornerà in prestito alla Fiorentina.

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Andrea Turano
Nato nell’era Bagnoli, ma svezzato da Simoni, vive la sua vita in nero e azzurro. Parla di Inter ventiquattro ore al giorno, nel tempo libero si limita a scrivere, sempre di Inter. Sogna di lasciare un ricordo indelebile nella storia della Beneamata, come Arnautovic. E’ un tifoso sfegatato come tanti, ma obiettivo come pochi.