Mercato Inter – Punto sulle trattative aggiornate al 14 agosto

Articolo di
14 agosto 2016, 01:40
speciale-calciomercato-estate-2016

Mercato in fermento, soprattutto per l’Inter. La finestra estiva del calciomercato è entrata ufficialmente nel vivo e attraverso la rubrica “Mercato Inter” di Inter-News.it, i lettori verranno aggiornati quotidianamente su tutte le trattative condotte dal DS Ausilio – sia in entrata sia in uscita – in accordo con la proprietà Suning e il neo tecnico de Boer

IN ENTRATA – La nuova idea dal Portogallo si chiama Victor Lindelof (Benfica), ma il costo elevato frena l’Inter, che nel frattempo in terra lusitana sta per chiudere il colpo Joao Mario (Sporting Clube de Portugal): giocata l’ultima partita in maglia biancoverde, salvo complicazioni già domani dovrebbe iniziare la sua nuova esperienza nerazzurra. Il centrocampista portoghese probabilmente esclude sia Luiz Gustavo (Wolfsburg) sia Christian Eriksen (Tottenham), ultima idea “olandese” di Frank de Boer, che nel frattempo fa seguire anche Hakim Ziyech (Twente), già obiettivo della Roma. L’affare Gabriel “Gabigol” Barbosa (Santos) potrebbe complicarsi qualora la Juventus utilizzasse subito i soldi incassati per Simone Zaza (pareggiando l’offerta dell’Inter) e accettasse la proposta brasiliana di portare Gabigol in Italia solo a gennaio, ma l’Inter continua a essere fiduciosa in quanto può garantire un minutaggio maggiore al talentuoso classe ’96. L’alternativa Carlos Tevez (Boca Juniors) è tanto stuzzicante quanto improbabile, ma fino al 31 agosto, se rimane libero lo slot per il secondo e ultimo extracomunitario, tutto è possibile. Per il resto, continua il braccio di ferro tra Napoli e Lorenzo Insigne, ma l’Inter – per ora – ne resta fuori.

IN USCITA – Il Crotone aspetta Eloge Koffi Yao, che a sua volta aspetta il Pescara (dove dovrebbe finire Assane Gnoukouri), ma alla fine dovrebbero spuntarla i calabresi. La principale trattativa in casa Inter nelle ultime ore è legata al nome di Marcelo Brozovic, sul quale la Juventus aumenta il pressing: l’Inter “tifa” per la pista estera (Arsenal e Liverpool su tutte), i bianconeri stanno per confezionare un’offerta che i nerazzurri dovrebbero valutare, ma al momento non c’è nessuna apertura nel cedere il centrocampista croato a una diretta avversaria. Nel frattempo l’Inter sfoltisce la rosa cedendo Pedro Delgado al Benfica: operazione ormai definita, si attendono firma e annuncio. Infine, de Boer continua a confermare l’incedibilità di Mauro Icardi, che interessa sempre a Napoli e Chelsea: telenovela infinita, ma il capitano argentino dovrebbe restare tale in nerazzurro.

Facebooktwittergoogle_plusmail