Marchetti: “Inter, Insigne se salta Gabigol. Offerta Napoli-Icardi”

Articolo di
11 agosto 2016, 00:12
Marchetti

Luca Marchetti ha approfondito le trattative di calciomercato sull’asse Inter-Napoli nell’ultima edizione di Sky Sport 24. Per Lorenzo Insigne si sarebbe soltanto a un primo approccio, senza aver nemmeno contattato gli agenti del giocatore, mentre per Mauro Icardi sarebbe in arrivo un’offerta concreta e importante. Due prestiti per i giovani.

PISTE APERTE«L’Inter si è presa quattro-cinque giorni di tempo per analizzare i giocatori che ci sono in rosa, per capire se serve più un giocatore come Luiz Gustavo o come João Mário, che è una mezzala. Tra Napoli, Inter, Mauro Icardi e Lorenzo Insigne sembra esserci una guerra di nervi, tra rinnovi di contratto, dispetti e trattative per cercare di smuovere la situazione. A noi risulta che oggi ci sia stato un nuovo contatto di persona tra il Napoli e i procuratori di Icardi, in cui è stata ribadita la volontà di provarci fino alla fine e di presentare un’offerta scritta da sessanta milioni più due di bonus, la precedente era quarantotto milioni più due, all’Inter non sono state presentate altre offerte se non verbalmente. Quest’offerta scritta però non è arrivata, quindi magari comunicare all’Inter da intermediario che c’è una squadra pronta a offrire sessanta milioni porterebbe anche a una possibilità di parlare di un rinnovo di contratto, quindi dove cade Icardi cade bene. La risposta dell’Inter non è stata a livello cartaceo con il Napoli sull’offerta né tantomeno a livello verbale, è arrivata con un interesse su Lorenzo Insigne, piuttosto insofferente sul rinnovo di contratto. Sarebbe un’idea nell’eventualità in cui l’Inter non riuscisse a prendere Gabigol. Pescara, contatti con l’Inter per il prestito di Assane Gnoukouri, il Crotone vuole di nuovo Eloge Koffi Yao. Gabigol, attenzione perché l’Inter sta continuando a lavorarci ma c’è l’inserimento del Leicester City».

Facebooktwittergoogle_plusmail