Mancini vuole un regista: l’Inter segue Pirlo, Biglia e Sensi

Articolo di
14 novembre 2015, 14:17

In vista della riapertura del mercato l’Inter di Roberto Mancini sembra essere intenzionata più che mai ad ingaggiare un regista; secondo “Tuttosport” i nerazzurri, in attesa di una risposta da parte di Andrea Pirlo, continuano a seguire Lucas Biglia ed il giovane talento del Cesena Stafano Sensi.

CERCASI QUALITA’ – Per quanto riguarda l’argentino si parla di un prestito oneroso con obbligo di riscatto al termine di questa stagione, anche se molto difficilmente il presidente della Lazio Claudio Lotito accetterà questa formula (a meno che l’Inter non decida di “svenarsi” proponendo la più classica delle offerte da non poter rifiutare) lasciando partire il suo capitano a metà stagione. Intanto si continua a parlare di una possibile presenza di Roberto Mancini al Manuzzi di Cesena per seguire la partita di domani tra i bianconeri e il Bari; il motivo? Seguire da vicino il giovane regista Sensi, indicato da più parti come il “nuovo” Marco Verratti. Piccola chiosa sul fronte Jonathan Calleri con la Juventus che, secondo il quotidiano torinese, si sarebbe appena inserita nella corsa al promettente attaccante del Boca che tanto piace ai nerazzurri.