Mancini voleva cedere Miangue, ma con de Boer…

Articolo di
27 settembre 2016, 20:53
Senna Miangue

Il giovane terzino belga era praticamente in partenza in quanto Roberto Mancini ne aveva avvallato la cessione, con l’avvento di de Boer le cose sono però cambiate

Domenica i tifosi dell’Inter hanno potuto ammirare l’ottima prestazione del giovanissimo Senna Miangue, a cui de Boer ha concesso per la prima volta una maglia da titolare venendo ripagato con un’ottima prestazione. Il destino del giovanissimo difensore però sarebbe potuto essere molto diverso, secondo Gazzamercato infatti il giocatore era prossimo a lasciare l’Inter, l’ex tecnico Roberto Mancini ne aveva avvallato la cessione, ma con l’avvento di Frank de Boer le cose sono cambiate e Piero Ausilio ha immediatamente bloccato ogni trattativa per il giocatore che adesso potrebbe rivelarsi una preziosa pedina a disposizione di Frank de Boer, uno che ha già dimostrato di non avere paura a responsabilizzare i giovani.

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Alessandro Cocco

Alessandro Cocco

Nato e cresciuto in Sardegna, vive attualmente a Roma dove studia storia moderna e contemporanea presso l'Università Sapienza. Tifa Inter fin da bambino, ma segue con attenzione anche il calcio estero dove le sue squadre "simpatia" sono Liverpool, Atletico Madrid ed Hercules Alicante (per l'unico motivo che ad Alicante ci ha vissuto un anno durante il suo erasmus). Scrive anche su bundesligapremier.it