Mancini via? Leonardo per aprire la strada a Simeone – GdS

Articolo di
16 luglio 2016, 07:05
leonardo

Secondo la “Gazzetta dello Sport”, in caso di un rapido addio di Mancini alla panchina dell’Inter, la prima scelta sarebbe quella di Leonardo che allenerebbe per un anno e poi passerebbe in dirigenza, aprendo così la strada all’arrivo di Simeone

VOGLIA DI SIMEONE – “Se l’Inter dovesse pensare a un successore di Roberto Mancini, dovrebbe confrontarsi prima di tutto con se stessa. Perché Suning, fin da quando si è avvicinata al club nerazzurro, si è messa in testa di puntare su un altro interista dentro: Diego Pablo Simeone. A lui vorrebbero affidare la squadra dal 2017 in poi. Il problema però è evidente: se la storia con Mancini dovesse interrompersi prima della scadenza naturale del contratto, non sarebbe possibile prendere subito il Cholo“.

LEONARDO PER UN ANNO – “A quel punto bisognerebbe cercare un nome adeguato per la stagione che inizia tra poco più di un mese. E sarebbe quello di Leonardo. Allenatore o dirigente, questa è la chiave. Anzi, la soluzione. Perché Leonardo ha capacità e caratteristiche adatte per guidare la squadra sul campo per un anno e poi ricoprire un ruolo di primo livello. Così porterebbe avanti il progetto sportivo di Suning preparando poi il campo per l’avvento di Simeone”.

IPOTESI – “Si tratta di un piano ipotetico, incastrato in un’eventuale situazione di passaggio rapido dalla gestione Mancini al nuovo corso. Leonardo, in Brasile in questi giorni di avvicinamento per l’Olimpiade di Rio, non è stato contattato da alcun dirigente nerazzurro. Calma piatta, ma se dovesse arrivare una telefonata sarebbe prontissimo a saltare su un aereo e mettere a disposizione tutte le sue competenze a Suning”.