Mancini non si dimette e costringe l’Inter al maxi esborso – PS

Articolo di
7 agosto 2016, 23:36
Mancini

Ore calde e probabilmente contate in casa Inter per Mancini: secondo quanto appreso dalla redazione di “Premium Sport”, il tecnico continua a scontrarsi con la società anche per la buonuscita. Pronto il sostituto: De Boer

BUONUSCITA E SOSTITUTO – Netta rottura tra l’Inter e Roberto Mancini, che non rassegna le dimissioni: in caso di esonero, la società nerazzurra dovrebbe accollarsi i 10 milioni lordi d’ingaggio del tecnico jesino. Il recente viaggio in Olanda del Direttore Sportivo Piero Ausilio fa pensare che Frank de Boer sia l’allenatore prescelto per sostituire Mancini.

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Andrea Turano
Nato nell’era Bagnoli, ma svezzato da Simoni, vive la sua vita in nero e azzurro. Parla di Inter ventiquattro ore al giorno, nel tempo libero si limita a scrivere, sempre di Inter. Sogna di lasciare un ricordo indelebile nella storia della Beneamata, come Arnautovic. E’ un tifoso sfegatato come tanti, ma obiettivo come pochi.