Mancini da Suning per l’addio, Ausilio da De Boer per l’Inter

Articolo di
7 agosto 2016, 20:51
Mancini Suning

La notizia della serata è senza alcun dubbio l’imminente addio di Mancini all’Inter: Alfredo Pedullà – giornalista ed esperto di mercato – parla di un doppio incontro decisivo, quello tra Mancini e Suning in corso e in precedenza quello tra Ausilio e De Boer, papabile successore in panchina

IL GIOCO DELLE COPPIE – Fine della corsa: altro che rinnovo imminente, Roberto Mancini e l’Inter sono più che separati in casa. Dopo le frizioni delle ultime ventiquattro ore, il rapporto è diventato insostenibile: Mancini e i rappresentanti del gruppo Suning stanno parlando della risoluzione del contratto. Per sostituirlo il nome in cima alla lista è quello di Frank De Boer, che di recente ha incontrato il Direttore Sportivo Piero Ausilio. Si attendono novità a breve.

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Andrea Turano
Nato nell’era Bagnoli, ma svezzato da Simoni, vive la sua vita in nero e azzurro. Parla di Inter ventiquattro ore al giorno, nel tempo libero si limita a scrivere, sempre di Inter. Sogna di lasciare un ricordo indelebile nella storia della Beneamata, come Arnautovic. E’ un tifoso sfegatato come tanti, ma obiettivo come pochi.