Mancini chiede un regalo in difesa a Thohir: Filipe Luis

Articolo di
20 luglio 2015, 07:08
Filipe Luis

Il rapporto tra Erick Thohir e Roman Abramovich è molto saldo. Facendo leva su questo fatto, Roberto Mancini ha chiesto al suo presidente di regalargli Filipe Luis, esterno sinistro che non ha avuto molta fortuna con il Chelsea. Smaltita la delusione per Zukanovic, ora si punta sul brasiliano con passaporto italiano. Ecco quanto riportato dal “Corriere dello Sport”

PROFILOFilipe Luis a giorni compirà 30 anni. Non più giovanissimo, quindi, ma con il profilo e l’esperienza internazionale che consentirebbero a Mancini di completare una difesa nuova di zecca. In più Luis ha le stesse caratteristiche fisiche di Zukanovic specie sulle palle alte, motivo per cui Mancini lo aveva richiesto.

TRATTATIVA – Potarlo a Milano non sarà semplice visto il costo e la sua intenzione di ritornare a Madrid, sponda Atletico. Al Chelsea non è riuscito a mettersi in evidenza e i “colchoneros” lo riprenderebbero ma con la formula del prestito poco gradita a Mourinho.

ARMA IN PIU’ – I rapporti tra Thohir e Abramovich sono molto buoni. Al presidente del Chelsea è stato fatto recapitare il messaggio di interesse dell’Inter per Luis e l’affare potrebbe essere sulla buona strada soprattutto se non si concretizzasse l’arrivo di Salah in nerazzurro. L’operazione sarebbe una sorta di “compensazione” per la non riuscita del passaggio dell’egiziano a Milano. Formula solita: prestito di 18-24 mesi con diritto di riscatto. Prima però è necessario vendere Nagatomo e/o spingere Santon a lasciare Milano.

 

 

Facebooktwittergoogle_plusmail