Luca Uccello: “Romero perfetto. Perin è interista!”

Articolo di
27 marzo 2015, 19:09
Sergio Romero

Negli ultimi giorni sta rimbalzando sempre con maggior vigore il nome di Sergio Romero. Il portiere della nazionale argentina è il secondo di Viviano alla Sampdoria. In caso di partenza più che probabile di Samir Handanovic potrebbe essere una soluzione low cost.

SOLUZIONE CONVENIENTE – Sergio Romero non è di certo un nome che accende la fantasia dei tifosi dell’Inter. Ma stando a quanto si riferisce negli ambienti vicini alla società nerazzurra, l’estremo difensore argentino potrebbe essere il nuovo numero 1 interista in caso di addio di Samir Handanovic.

L’ESPERTO – A tal proposito è intervenuto quest’oggi Luca Uccello, giornalista molto vicino alle due squadre genovesi che ha parlato del futuro di Romero: “Se Handanovic dovesse andare via, l’Inter ha da tempo messo gli occhi su Romero. Il portiere blucerchiato è un ottimo portiere e, oltre ad essere nazionale argentino, ha le qualità, secondo me, per giocare nell’Inter e in uno stadio come il Meazza. Il suo ingaggio è molto abbordabile e se si aggiunge che, a giugno, andrà in scadenza di contratto, potrebbe essere un ottimo colpo in qualità/prezzo. Ostacoli? E’ un giocatore di Raiola e bisogna capire in che rapporti è rimasto l’agente con l’ambiente Inter. Perin? E’ un’altra soluzione ma a differenza di Romero costa parecchio. Ha un vantaggio: il numero uno del Genoa, oltre ad essere molto giovane, è interista”

Facebooktwittergoogle_plusmail