Losapio: “Melo via, Leiva in difesa all’Inter: Medel bis. Zaza…”

Articolo di
30 dicembre 2016, 00:59
Andrea Losapio

Andrea Losapio – giornalista del “Corriere della Sera” -, nel consueto editoriale per il portale “Tutto Mercato Web”, dà il suo punto di vista sulla possibile operazione Melo-Leiva e inaspettatamente sul futuro di Zaza, che potrebbe tornare in Italia

LEIVA DOPPIONE (IN DIFESA) – “Il mercato di gennaio è pur sempre di riparazione e non di costruzione, quasi per chiunque. E allora via libera a Felipe Melo, che all’Inter certo non serviva più molto – voluto fortemente da Roberto Mancini – e dentro Lucas Leiva, possibile alter ego di Gary Medel in una difesa a tre, considerato che al Liverpool ha giocato solo lì, ultimamente”.

SUGGESTIONE ZAZA – “Il Napoli dopo Leonardo Pavoletti dovrà cedere Manolo Gabbiadini, quindi niente Simone Zaza. L’ex Juventus dovrà trovarsi una sistemazione, in Premier League oramai è bruciato e il West Ham non ha nessuna intenzione di riscattarlo. Il Valencia di Cesare Prandelli vorrebbe portarlo nella Liga, ma in Serie A servirebbe a più di qualche squadra, anche per rilanciarsi in un mercato che, giocoforza, lo rivedrà da protagonista. Così la provocazione può essere che finisca in una squadra di medio alto livello, ben sapendo che la Juventus non rinforzerà un club di primissimo piano. Niente Roma, quindi, ma nemmeno Inter e Milan. Possibile la Fiorentina, dovesse andare via Nikola Kalinic, ma sarebbe perfetto in un club come l’Atalanta”.