Longhi: “Mancini ha puntato molto su Tourè. Deve arrivare…”

Articolo di
27 maggio 2015, 08:04
Yaya Touré

Bruno Longhi, giornalista sportivo Mediaset, è intervenuto negli studi di “Premium Calcio” per fare il punto della situazione del mercato dell’Inter alla luce dei nuovi sviluppi della vicenda Tourè e della scontentezza di Handanovic. Ecco le sue dichiarazioni:

TOURE’ – «Sono abituato a pesare bene le dichiarazioni degli agenti dei calciatori. Nella vicenda legata a Tourè, l’unica cosa certa è che Mancini ha puntato molto su di lui e penso che il cambio di direzione del procuratore dell’ivoriano sia un gioco studiato a tavolino», sostiene Longhi.

HANDANOVIC – Altra questione che tiene banco in casa Inter e la situazione di Handanovic e la sua voglia di partire: «Handanovic ha manifestato più volte la sua intenzione di voler giocare la Champions League ma al momento non sono arrivate offerte all’Inter. Mancini ha un debole per Begovic che però ha uno stipendio che non rientra nei parametri dettati dalla dirigenza nerazzurra», conclude Longhi.

Vedremo prossimamente quali sviluppi ci saranno nel mercato interista. Certo che tutto ruota a questo punto intorno a Yaya Tourè.

 

Facebooktwittergoogle_plusmail