Lo Sporting come Lotito: niente sconti per J. Mario – Record

Articolo di
9 luglio 2016, 15:01
joao mario

Secondo i portoghesi di Record lo Sporting rifiuterà la prossima offerta dell’Inter per Joao Mario anche nel caso in cui i nerazzurri dovessero arrivare a proporre una quarantina di milioni di euro. Il club portoghese si aspetta infatti una cifra vicina ai 60 della clausola di rescissione.

MEDIAZIONE DIFFICILE – Nonostante il direttore sportivo Piero Ausilio avesse trovato l’accordo con Antonio Candreva la nuova proprietà ha alla fine deciso di mollare la presa e virare su Gabriel Jesus, giudicando eccessivi i 25 milioni chiesti dalla Lazio. Il talento brasiliano però non arriverebbe a Milano prima di gennaio, motivo per il quale il Suning vuole subito mettere a disposizione di Roberto Mancini Joao Mario, rappresentato tra l’altro dal potente agente Kia Joorabchian (collaboratore del colosso cinese). Il gruppo di Zhang Jindong sarebbe pronto a mettere sul piatto 40 milioni ma il presidente dello Sporting Bruno de Carvalho, vero e proprio osso duro, sembra deciso a non accettarne meno di una cinquantina visto l’incredibile potenziale del ragazzo.