Liverpool: l’arrivo di Firmino non esclude quello di Kovacic

Articolo di
24 giugno 2015, 15:09
Roberto-Firmino

Il Liverpool, che continua a trattare con l’Inter per Mateo Kovacic, ha ufficializzato questa mattina di aver trovato l’accordo con l’Hoffenheim per portare ad Anfield il fantasista Roberto Firmino, impegnato attualmente in Copa America con il suo Brasile. I Reds verseranno nelle cassi della società inglese 29 milioni di sterline (circa 40 milioni di euro) ma questa operazione non dovrebbe impedire alla squadra allenata da Brendan Rodgers di mollare il talento croato.

KOVACIC RIMANE UN OBIETTIVO – L’acquisto del talento brasiliano classe ’91 sarà infatti finanziato dalla cessione di Raheem Sterling dal quale dovrebbero ricavare una cifra intorno ai 40 e i 50 milioni di sterline, motivo per il quale i tifosi dell’Inter non potranno ancora dormire sonni tranquilli per Kovacic che potrebbe comunque trasferirsi in Inghilterra nel caso in cui la società dovesse arrivare ai 30 milioni di euro richiesti dal presidente Erick Thohir per lasciar partire il suo attuale numero 10. Rimane comunque da capire se il Liverpool arriverà mai a questa cifra considerando che al momento non sembrerebbero essere intenzionati ad andare oltre i 22/23 (ai quali verrebbero aggiunti un altro paio di milioni di bonus relativi alla qualificazione alla prossima Champions League della squadra e al raggiungimento di una certo numero di presenze del giocatore). Difficile, per non dire impossibile, l’inserimento nella trattativa di contropartite tecniche con i vari Martin Skrtel, Lucas Leiva, Fabio Borini e Mario Balotelli che nelle ultime settimane sono stati proposti dai Media britannici come possibili pedine gradite dal tecnico Roberto Mancini.