L’Inter visiona Ziyech per conto di de Boer, sfida alla Roma – TS

Articolo di
13 agosto 2016, 11:45
Ziyech

L’Inter resta vigile sul calciomercato, anche se dovesse davvero concludere l’affare per Joao Mario. Frank de Boer non ha consegnato una lista di nomi ai suoi dirigenti, ma sotto il suo ‘consiglio’ hanno cominciato a tenere d’occhio Hakim Ziyech, stando a quanto riportato da “Tuttosport”.

SFIDA ALLA ROMA«Chiaramente la forza economica di Suning permette all’Inter di poter vagliare molte ipotesi di mercato. Così, alle spalle di Gabigol e Tevez, ecco che rimane valido il nome di Insigne, così come a de Boer non dispiacerebbe allenare Hakim Ziyech, jolly offensivo del Twente, da tempo nel mirino della Roma. Nazionale marocchino, ma con passaporto olandese, Ziyech viene da un campionato chiuso con 17 gol e 12 assist. La Roma lo sta trattando da inizio estate, si ragiona sui 10-15 milioni, ma il fatto che i giallorossi non abbiano ancora affondato il colpo – devono prima cedere Iturbe -, potrebbe permettere all’Inter un inserimento. Come detto, l’eventuale operazione Tevez-Inter potrebbe essere sviluppata anche grazie all’addio di Mancini. Il tecnico jesino, fra l’altro, rischia di non rimanere troppo tempo fermo a casa. L’intermediario Oreste Cinquini, infatti, sta trattando con l’Hebei Fortune, squadra cinese dove giocano Lavezzi e Gervinho. Mancini sarebbe stato contattato una prima volta già 20 giorni fa, quando era ancora legato all’Inter, ma adesso la sua candidatura sta prendendo quota, ponendolo in pole rispetto a Capello e Del Bosque. E chissà che la possibilità di sfidare il Jiangsu Suning non sia uno stimolo per dire sì».