L’Inter torna alla carica per Arana: vuole chiudere a dicembre

Articolo di
24 novembre 2016, 11:30
Arana

Mentre stasera la squadra è impegnata nell’ultimo appiglio per proseguire in Europa League, la società dell’Inter continua a lavorare sul fronte mercato. Secondo quanto riporta “Goal.com”, i nerazzurri sono tornati di prepotenza su Guilherme Arana.

PROMESSA – Si chiama Guilherme Arana e l’Inter lo ha messo nel mirino da almeno un anno. Classico terzino sinistro brasiliano, di piede mancino, tutto azione offensiva e rapidità. Classe 1997, è uno dei talenti cercati da mezza Europa. Lo vogliono anche il Manchester United e lo Sporting Lisbona. Il Corinthians non vorrebbe ancora cederlo ma ultimamente il club sta attraversando una forte crisi economica, che potrebbe costringere il presidente Roberto de Andrade ad accettare le prossime offerte. Non siamo ancora a conoscenza della somma offerta dall’Inter, ma i nerazzurri sono intenzionati a chiudere nel mese di dicembre, per anticipare tutte le offerte che arriveranno a gennaio.

CARTELLINO – Come spiega “Goal.com”, la trattativa però non è semplice. Come fu per Gabigol, c’è da ragionare su più fronti per intavolare l’affare. Il Corinthians detiene il 40% del cartellino di Arana. Il rimanente 60% dei diritti economici del giovane calciatore brasiliano sono invece in mano a investitori privati, fra i quali anche Fernando Garcia, di Elenko Sports, la società che rappresenta l’atleta. Come finirà? L’unica cosa certa è che l’Inter ha immenso bisogno di talento e qualità sulla fasce laterali in difesa.

Facebooktwittergoogle_plusmail