L’Inter fa osservare Bazoer e Tete – CdS

Articolo di
30 settembre 2016, 10:48
Bazoer

Il “Corriere dello Sport” segnala che nelle notti europee gli scout nerazzurri sono attivi per monitorare giovani talenti. Dopo aver studiato il Benfica gli osservatori sono andati in casa dell’Ajax per visionare Tete e Bazoer.

OSSERVATI SPECIALI – Gli scout nerazzurri continuano a monitorare molte partite in giro per l’Europa e dopo aver assistito a Napoli-Benfica per studiare Lindelof e Semedo, il “Corriere dello Sport” riporta che ieri uno 007 dell’Inter ha visto Ajax-Standard Liegi mettendo particolare attenzione sulle prove di Bazoer e Tete.

PROGRESSI – De Boer conosce benissimo i due giovani avendoli lanciati lui in prima squadra, ma adesso anche i dirigenti vogliono toccare con mano i loro progressi dopo averli già “spiati” spesso in passato. Tete è un terzino destro classe ’95, Bazoer un eclettico centrocampista del 1996.

Facebooktwittergoogle_plusmail
The following two tabs change content below.
Giulio Di Cienzo

Giulio Di Cienzo

Giulio Di Cienzo, nasce a Milano e si costruisce negli anni una passione per il calcio equamente divisa tra razionalità e passione. La parte più calda sta in Sudamerica, l’unico tifo è per l’inter.