L’Inter continua a seguire Vecino: clausola fino al 10 agosto

Articolo di
16 luglio 2017, 14:05
Vecino

La Nazione indica Matìas Vecino tra le possibili alternative a Radja Nainggolan e Arturo Vidal; Stefano Pioli e la Fiorentina non vogliono cederlo ma nel suo contratto è presente una clausola rescissoria che però scadrà il 10 agosto.

COLPO ‘LOW COST’ – Luciano Spalletti ha chiesto all’Inter di acquistare un centrocampista di movimento da piazzare alle spalle di Mauro Icardi nel suo 4-2-3-1; il suo pupillo Nainggolan e Vidal sono in cima alla lista ma né la Roma né il Bayern Monaco sembrano però intenzionati a cedere, motivo per il quale Walter Sabatini e Piero Ausilio starebbero valutando anche obiettivi alternativi. Vecino piace ma per averlo bisognerà pagare la sua clausola rescissoria da 24 milioni di euro entro il 10 agosto vista la volontà da parte di Piola e della Fiorentina di trattenerlo dopo gli addii di Gonzalo Rodriguez, Borja Valero (ai quali si aggiungeranno anche Federico Bernardeschi e Nikola Kalinic). Una cifra non da poco ma comunque nettamente inferiore rispetto a quella che i nerazzurri investirebbero per acquistare il belga o l’ex Juventus.