L’Inter che fa follie per un italiano? Roba di 15 anni fa – GdS

Articolo di
3 gennaio 2017, 12:50
Lippi-Moratti

Anche se il colpo Gagliardini non potrà ancora dichiararsi concluso, è evidente come l’offerta di 28 milioni di euro per un italiano sia insolita per l’Inter. Bisogna tornare indietro negli anni per trovare un evento simile, come riporta la “Gazzetta dello Sport”.

RITORNO AL PASSATO – «L’Inter che spende 28 milioni per un giocatore italiano (Gagliardini ndr)? Impensabile fino a pochi mesi fa. Bisogna risalire all’acquisto di Vieri per trovare un giocatore nato nel nostro Paese costato di più. Nell’estate del 1999 Massimo Moratti sborsò 90 miliardi di lire (circa 46,5 milioni di euro) alla Lazio per prendersi «Bobone» in quello che resta l’acquisto più costoso dell’Inter. Vieri segnò tantissimo, ma vinse solo la coppa Italia del 2005. Nel 2001 l’Inter prese Toldo dalla Fiorentina per 55 miliardi di lire (28,4 milioni di euro)».