L’Inter cede Icardi solo se trova un sostituto di livello – CdS

Articolo di
1 agosto 2016, 09:59
Icardi

Il “Corriere dello Sport” spiega la situazione di Mauro Icardi vista dalla società. L’Inter non vuole cederlo, a meno di avere in amano un sostituto di pari livello come appunto Edinson Cavani.

NON PROPRIO INCEDIBILE – In casa Inter come è visto Icardi? Il “Corriere dello Sport” spiega che Thohir e gli altri dirigenti hanno intenzione di continuare a puntare sull’argentino, la cui valutazione è schizzata alle stelle complici i continui rilanci del Napoli. Lo ritengono un elemento chiave della squadra, ma il muro di incedibilità costruito attorno a lui negli ultimi giorni non è più così saldo perché, quando si prendono in considerazioni le alternative (come appunto Cavani), vuol dire che non si esclude più la possibilità di una cessione. Per un’eventuale partenza di Icardi, però, fondamentale è il nome del sostituto perché il Suning non vuole assolutamente presentarsi ai tifosi interisti con la cessione del pezzo pregiato della squadra. Anche per una cifra importante. Il colosso di Nanchino potrebbe accettare il sacrificio solo se individuasse e fosse poi certo di acquistare, un giocatore dello stesso valore.