Leandrinho: l’Inter c’è! I possibili sviluppi dopo il “caso Pozzo”

Articolo di
20 novembre 2015, 08:46
leandrinho

Inter sempre alla ricerca dei migliori talenti del panorama calcistico internazionale: l’ultimo nome arriva dal Brasile, come riportato da Carlo Laudisa, nota firma della “Gazzetta dello Sport”. E c’è un caso “interno” su questo ragazzo, su cui la concorrenza è forte

U17 E FIRMA INVALIDATA – Il nome nuovo per il mercato dell’Inter è quello di Leandrinho, al secolo Leandro Henrique do Nascimento, rapida punta del Ponte Preta e protagonista del Mondiale Under 17 appena terminato con la maglia del Brasile (due i gol per lui, ndr). Il ragazzo nel mese di marzo ha firmato un contratto con il Granada della famiglia Pozzo (quindi in orbita Udinese, ndr), salvo poi tirarsi indietro: trattandosi della firma di un sedicenne, senza l’OK dei genitori, il contratto diventa nulla e in estate il classe ’98 brasiliano potrà liberarsi a parametro zero.

DIVERSI OCCHI SU DI LUI – Serve ancora l’OK della FIFA per decretare la fine del “sogno Udinese”, che già al momento percepisce la doccia fredda in arrivo. Sul giocatore, che ha già ricevuto le avances del solito Real Madrid e dell’Hannover, hanno messo gli occhi anche altri club italiani, in particolare la Roma, che è pronta a sfidare l’Inter per assicurarsi l’ennesimo talento verdeoro. In effetti, un giovane attaccante del genere, bravo sia sulla fascia – in particolare su quella sinistra – sia in mezzo, farebbe le fortune di molti allenatori.

DS GIA’ AL LAVORO – Leandrinho è stato segnalato e pubblicizzato ai giallorossi dall’ex centrocampista Emerson, così il DS Walter Sabatini ha già allacciato i contatti con la famiglia del ragazzo, il cui contratto con il Ponte Preta scade il 31 dicembre 2015. L’Inter, invece, ha inviato in missione l’esperto Pierluigi Casiraghi, che l’ha promosso a pieni voti: c’è l’OK anche del DS Piero Ausilio, pertanto non resterà che aspettare novità su questo fronte.