Lavezzi, parla l’agente: “Il Pocho vorrebbe tornare in Italia”

Articolo di
9 dicembre 2015, 15:39

Nei prossimi giorni Alejandro Mazzoni, agente di Ezequiel Lavezzi, sarà in Italia per discutere della situazione del suo assitito con alcuni club di Serie A. In un’intervista esclusiva all’emittente Radio CRC, il procuratore ha rivelato che il Pocho sarebbe felice di tornare in Italia e un approdo a Milano o Torino sarebbe di suo gradimento

NAPOLI – Intervenuto ai microfoni di Radio CRC, Alejandro Mazzoni ha voluto chiarire alcune indiscrezioni di mercato relative a Lavezzi, negando ogni contatto con il Napoli:
«Una coppia Higuain-Lavezzi? No, Lavezzi non tornerà a Napoli. Sia io che il giocatore abbiamo spesso ripetuto che la nostra prima scelta sarebbe stato il Napoli, ma il presidente da tempo dice che non gli interessa. La situazione è chiara: non interessa a De Laurentiis e per questo non tornerà.»

MILANO O TORINO – L’agente spiega però che il Pocho non ha dimenticato il campionato italiano:
«Il contratto del Pocho è in scadenza e per lui un ritorno in Italia rappresenta una possibilità, perché l’Italia gli manca.
Torino o Milano? Vedremo, ci sono tante possibilità. Sono in contatto con varie dirigenze, ma le uniche che possono permettersi il suo stipendio sono le rivali del Napoli. Lavezzi non ha altra scelta: se vuole tornare in Italia, dovrà indossare certe maglie.»