Lavezzi: Juve la più attiva. Inter e Barcellona poco convinte

Articolo di
12 dicembre 2015, 14:01
Ezequiel Lavezzi PSG

Arrivano aggiornamenti dalla redazione di “Calciomercato.com” per quanto riguarda la situazione di Ezequiel Lavezzi che a gennaio potrebbe essere ceduto dal Paris Saint-Germain vista la decisione del giocatore di non rinnovare il contratto in scadenza a giugno dell’anno prossimo.

RICHIESTE ECCESSIVE? – Nei giorni scorsi gli agenti del Pocho si sarebbero incontrati con la dirigenza del Barcellona, anche e sopratutto sotto la spinta dei suoi amici e connazionali Leo Messi e Javier Mascherano, ma l’accordo sembra essere tutt’altro che vicino. L’argentino vorrebbe un ruolo da protagonista e un triennale con un ingaggio giudicato troppo alto per quello che nei piani di Luis Enrique sarebbe al massimo una riserva del trio formato da Luis Suarez, Neymar e il già citato Messi. L’Inter resta alla finestra ma anche i nerazzurri non sembrano totalmente convinti dal giocatore che è invece in costante contatto con la Juventus. Anche in questo caso però manca ancora l’intesa tra lui e i bianconeri visto che Lavezzi sarebbe disposto a lasciare Parigi a gennaio solamente nel caso in cui una squadra gli proponesse un contratto fino al giugno del 2018 da 4 milioni di euro netti a stagione più bonus; in caso contrario rimarrà in Francia fino al termine della stagione per poi svincolarsi a parametro zero a partire dal primo luglio.