Lavezzi: concorrenza inglese per l’Inter

Articolo di
27 dicembre 2014, 22:34
Ezequiel Lavezzi

Ezequiel Lavezzi sembra essere l’oggetto del desiderio di molte squadre in questo mercato invernale.
El Pocho, in rotta con Laurent Blanc che ultimamente lo ha spesso relegato in panchina, pare ormai prossimo a lasciare Parigi, ma la sua destinazione rimane ancora ignota.

Non è un mistero che l’Inter da tempo lavori per portarlo a Milano, ma altre pretendenti bussano alla porta dell’argentino. Il Daily Express riferisce di un interessamento da parte di due squadre inglesi, Liverpool e Tottenham. I Reds, delusi dal rendimento di Balotelli, sono sempre alla ricerca di un attaccante che possa sostituire Luis Suarez, volato in estate al Barcellona. Brendan Rodgers avrebbe individuato in Lavezzi il giocatore ideale per svolgere quel lavoro di raccordo fra centrocampo e attacco in cui l’uruguagio era maestro.
Anche gli Spurs devono fronteggiare un’emergenza in avanti: con Roberto Soldado e Emmanuel Adebayor ormai in partenza, sarebbe un azzardo confidare nel solo Harry Kane. Il tecnico Mauricio Pochettino starebbe quindi facendo pressioni sul connazionale affinchè firmi per il suo Tottenham.

La valutazione di Lavezzi, attualmente sui 30 milioni di euro, potrebbe abbassarsi in virtù di due fattori: il desiderio del Paris Saint Germain di liberarsi di un ingaggio pesante in ottica FPF – anche i francesi, come l’Inter, sono infatti sotto indagine del Tribunale  dell’Uefa – e un contratto relativamente prossimo alla scadenza. I dirigenti del PSG vorrebbero infatti evitare che il giocatore vada in scadenza per poi liberarsi a parametro zero.
All’Inter non rimane che attendere e sperare nella volontà del giocatore, che ha lasciato trapelare di valutare molto positivamente un ritorno in Italia.

Facebooktwittergoogle_plusmail