L’agente di Imbula: “Nessun accordo con il Valencia e l’Inter…”

Articolo di
14 giugno 2015, 15:53
Imbula

Nel mercato, da sempre, non si può definire chiuso un affare finché i contratti non vengono sottoscritti e firmati. Sembra una regola banale, eppure molti paiono dimenticarsela, salvo stupirsi per colpi di scena in trasferimenti dati per sicuri. Da questo punto di vista, la vicenda di Imbula è emblematica.

NESSUN ACCORDO COL VALENCIA – Considerato un nuovo acquisto del Valencia – con tanto di aggiornamento di WikipediaGiannelli Imbula non ha invece ancora scelto la squadra per cui giocherà nella prossima stagione. Willy Ndangi, padre e agente del centrocampista dell’Olympique Marsiglia, ai microfoni di Telefoot ha infatti spiegato di non aver ancora concluso alcun accordo con gli spagnoli. Ha inoltre parlato dell’Inter, lasciando intendere di considerare il club nerazzurro come una destinazione gradita.

INTER, SI PUO’ FARE – “Mio figlio potrebbe accettare di andare all’Inter. Sono sicuro che farebbe resuscitare la squadra e l’aiuterebbe a tornare ad alti livelli. Se i dirigenti del Marsiglia vogliono chiudere la sua cessione, si può fare. Il Valencia? E’ il club in questo momento in pole position. Ma mio figlio accetterebbe anche l’Inter.”
Continuano dunque i colloqui con la dirigenza dell’Olympique Marsiglia e i nerazzurri sperano di ottenere uno sconto sui 20 milioni richiesti dai francesi per il suo cartellino.