L’ag. di Cech: “Siamo autorizzati a trattare con altri club”

Articolo di
15 maggio 2015, 14:20
cech

Non è mai stato assolutamente un mistero il fatto che Petr Cech avesse deciso ormai da tempo di lasciare il Chelsea al termine di questa stagione a causa dell’arrivo di Thibaut Courtois e della sua conseguente retrocessione al ruolo di secondo portiere dei Blues dopo dieci stagioni da titolare. E proprio oggi l’agente del calciatore ha confermato di aver ricevuto l’ok da parte della società per trattare la sua cessione ad un altro club.

ADDIO SICURO – Ecco cosa ha dichiarato il suo procuratore Viktor Kolar nel corso dell’intervista rilasciata alla radio inglese talkSPORT nella quale l’agente ha parlato del futuro del suo assistito sul quale ci sarebbe da registrare l’interesse da parte di alcuni dei maggiori club europei tra cui Real Madrid, Paris Saint-Germain, Arsenal, Liverpool, Roma e sopratutto l’Inter, alla ricerca di un sostituto di Samir Handanovic sempre più convinto di lasciare i nerazzurri per giocare la prossima Champions League: “Petr ha un contratto con il Chelsea fino al 30 giugno del 2016 a posso confermarvi che abbiamo ricevuto il permesso da parte del club per negoziare un accordo con le squadre interessate al mio assistito il cui obiettivo è quello di trovare una squadra disposta a farlo giocare con maggiore continuità”.