La Ferla: “Touré fattibile, ma attenzione al nuovo numero uno”

Articolo di
15 maggio 2015, 07:26
La Ferla

Intervistato ai microfoni de “IlSussidiario.net”. l’agente Jano La Ferla ha parlato del calciomercato dell’Inter, incentrato sul sogno Yaya Touré e sulla ricerca di un nuovo numero uno, qualora Samir Handanovic dovesse andar via. Si parla anche del futuro di Mateo Kovacic.

PENSIERO SU TOURE’«Grande giocatore che sembra davvero aver voglia di vestire la maglia nerazzurra grazie alla presenza di Mancini in panchina. Secondo me l’affare è fattibile, anche perché l’Inter proverà ad accontentare il tecnico, ma è chiaro che i nerazzurri non vorranno spendere tanto nei confronti di un giocatore non più giovanissimo».

HANDANOVIC VERSO L’ADDIO«Secondo me sarebbe una grossa perdita, non sono così certo che l’addio dello sloveno sia una buona idea vista la qualità dell’estremo difensore».

IL NUOVO NUMERO UNO«Bardi è un giovane portiere che ha un ottimo talento, ma credo che sia meglio per lui arrivare e restare per un anno dietro un grande portiere. Punterei senza dubbio su Cech, sarebbe un ottimo erede di Handanovic e anche una chioccia importante per un giovane calciatore come Bardi».

KOVACIC IN BILICO – «Dipenderà dalle offerte che arriveranno, uno come Kovacic secondo me potrebbe andare via dinanzi a cifre ghiotte per le casse nerazzurre».