Kovacic, l’Inter fissa il prezzo: non meno di 30 milioni

Articolo di
14 maggio 2015, 21:02
Kovacic

Il centrocampista croato non è ufficialmente sul mercato, ma l’Inter valuterebbe offerte che raggiungano almeno la soglia fatidica dei 30 milioni di euro: sotto i 30 milioni il giocatore non si muove da Milano.

Oltre che da tanti possibili nomi in entrata, il mercato nerazzurro è fatto anche da possibili nomi in uscita. Non è un mistero che per poter fare acquisti di spessore l’Inter sia costretta anche a incassare dalle cessioni e tra queste potrebbe esserci anche quella di Mateo Kovacic: secondo indiscrezioni raccolte da calciomercato.com i nerazzurri avrebbero anche fissato il prezzo del numero 10 croato in 30 milioni di euro, per meno il giocatore non si muoverà da Milano.

KOVACIC COME ULTIMA ALTERNATIVA- La cifra dei 30 milioni richiesti per il cartellino di Kovacic era già circolata nelle settimane scorse e queste nuove soffiate sembrano essere una risposta alla presunta offerta del Liverpool rifiutata pochi giorni fa, i reds avevano infatti offerto poco più di 10 milioni. In realtà pare che la cessione di Kovacic sia considerata in casa Inter come una extrema ratio nel caso in cui non si riescano a tirare fuori somme soddisfacenti dagli altri giocatori in uscita, la società e Roberto Mancini credono ancora nel giovane numero 10 croato e cercheranno fino all’ultimo di scongiurare una cessione che non sarebbe di natura tecnica, ma semplicemente economica.