Keita, Inter rende vita difficile alla Juve. Si inserisce Milan – GdS

Articolo di
1 agosto 2017, 15:52
Keita

Diventa sempre più affollata l’asta per Keita Baldé: la Juventus, al momento, sembra essere in vantaggio rispetto alle altre pretendenti di Serie A. Secondo quanto riportato da “Gazzetta.it”, l’Inter vuole mettere i bastoni tra le ruote al club bianconero, che deve anche preoccuparsi di un possibile reinserimento del Milan e dell’alleanza tra Napoli e Lazio. Di seguito tutti i dettagli

CONVINZIONE BIANCONERA – “La Juventus è convinta di avere il suo sì, nonostante il deciso assalto dell’Inter che nelle ultime settimane si è seduta al tavolo con i vertici biancocelesti e con il rappresentante del giocatore, Roberto Calenda. L’insidia nerazzurra è concreta, ma in corso Galileo Ferraris la preoccupazione è relativa. Del resto, già a maggio il Milan era stato il primo a farsi avanti, ma si era tirato fuori avendo percepito la forza dell’asse tra il giocatore e il club di Andrea Agnelli. Ora però in via Aldo Rossi sono pronti a riprovarci: non a caso di recente Fassone ha ribadito a Lotito di essere disposto a mettere sul piatto anche 30 milioni”.

BASTONI TRA LE RUOTE – “Quando il 26 luglio (al sorteggio dei calendari di Serie A) l’a.d. bianconero Beppe Marotta ha presentato la sua offerta da 15 milioni di euro, evidentemente c’è stato un passo avanti fondamentale: con la prima proposta economica formale. È vero che il patron laziale ha opposto un fiero no, partendo dalla valutazione di 30 milioni. Di fatto, però, in quel momento la trattativa ha preso il via. Tuttavia tutti gli indizi lasciano credere che un verdetto arriverà sicuramente oltre il 13 agosto. I segnali sono di una lenta manovra di avvicinamento verso l’obiettivo. Del resto, in casa juventina l’operazione-Keita viene considerata un investimento. Niente frenesie, allora. Semmai vanno messe nel conto delle iniziative alternative. Il Napoli di De Laurentiis è pronto a fare da sponda alla proprietà laziale piuttosto che vedere l’ambito Keita a Torino… Detto del Milan, occhio pure all’Inter, decisa a rendere la vita difficile ai campioni d’Italia: soprattutto se non dovesse convincere Perisic a restare”.